Impianti termotecnici

Nell’ultimo triennio abbiamo installato più di 30 pompe di calore.

Il valore per i nostri clienti è la comoda sicurezza di avere un interlocutore unico, esperto e professionale, durante la ristrutturazione o la nuova costruzione. Grazie alle nostre squadre specializzate, forniamo un sistema unitario che integra impianti elettrici, idraulici, fotovoltaici, pompe di calore, stazioni di ricarica e ogni altro elemento richiesto.

Funzionamento di una pompa di calore

Pompe di calore e impianti di riscaldamento

Le pompe di calore ad alta efficienza trasferiscono energia termica da una sorgente a temperatura più bassa (aria, acqua, suolo) a un sistema a temperatura superiore.
Il funzionamento di una pompa di calore è quindi simile a quello di un frigorifero, ma invertito, perché in un frigorifero il calore viene estratto dall’interno ed espulso all’esterno. Una pompa di calore, sfruttando lo stesso principio, lavora sul processo contrario: estrae il calore da una fonte naturale e lo trasporta dentro l’edificio alla temperatura idonea, in funzione del tipo di impianto di riscaldamento.

Schema pompe di calore e riscaldamento

Utilizzando l’energia gratuita, ecologica e rinnovabile di suolo, acqua e aria, le pompe di calore costituiscono la soluzione ideale per ridurre i consumi di energia e le emissioni di CO2. Un contributo significativo e concreto, dunque, per preservare l’ambiente. Per l’installazione di una pompa di calore è fondamentale la valutazione accurata dell’abitazione e dei fabbisogni termici. Sulla base di un bilancio termico, si sceglie la modalità di funzionamento della pompa di calore: monovalente (la pompa di calore è l’unico generatore di calore) o bivalente (con un generatore a supporto nell’impianto). La modalità monovalente è consigliata nelle nuove costruzioni, isolate bene, in zone climatiche non fredde. La modalità bivalente può essere utilizzata in zone climatiche molto fredde o in ristrutturazioni dove fabbisogni energetici più elevati rendono conveniente un generatore di calore di supporto.

Le principali soluzioni a pompa di calore che offriamo sono:
• pompe di calore monoblocco
• pompe di calore aria – acqua splittate
• pompe di calore per acqua calda sanitaria

Le pompe di calore sono la tecnologia adatta per risparmiare in modo significativo e rispettare l’ambiente. Circa il 75% dell’energia richiesta dalla pompa di calore proviene dall’ambiente esterno, e l’apporto di energia elettrica è pari al 25%. L’abbinamento della pompa di calore ad un impianto di riscaldamento e raffrescamento radiante garantisce un risparmio energetico che può andare dal 40 al 70% rispetto ai sistemi tradizionali. Il massimo del risparmio in termini sia economici sia energetici si ottiene integrando la pompa di calore all’impianto fotovoltaico. L’energia recuperata dall’ambiente esterno è sempre rinnovabile grazie al continuo apporto del sole. In più, abbinando la pompa di calore a fonti alternative di elettricità, si raggiunge l’indipendenza energetica. Gli impianti per il riscaldamento a pavimento funzionano con acqua a bassa temperatura (25-40°C) e sono adatti a essere integrati con pompe di calore, caldaie a condensazione, ecc…, e con qualunque tecnologia che sfrutti fonti energetiche rinnovabili. L’efficienza di una pompa di calore migliora del 25% se abbinata a un sistema radiante rispetto a un impianto a ventilconvettori, sia in riscaldamento che in raffrescamento.

Trattamento, recupero e deumidificazione aria

I sistemi di trattamento dell’aria migliorano il comfort e aumentano il risparmio energetico mantenendo l’aria salubre, ricca di ossigeno, filtrata dall’esterno e deumidificata.

La VMC, ventilazione meccanica controllata, è tra i più innovativi sistemi per il trattamento dell’aria. Grazie a un sistema di tubazioni, cattura l’aria viziata dell’edificio espellendola all’esterno mentre un’altra tubazione introduce nuova aria fresca.

L’aria viziata viene prelevata dagli ambienti più inquinati come bagni e cucine: prima di essere espulsa all’esterno, viene convogliata in uno scambiatore di calore dove preriscalda o preraffresca l’aria pulita prelevata dall’esterno.
L’aria pulita di rinnovo viene introdotta attraverso i diffusori installati in locali di soggiorno o camere da letto. In questo modo l’aria è sempre pulita e si evitano sprechi di energia con l’apertura delle finestre.
Nella ventilazione meccanica l’aria espulsa passa attraverso uno speciale scambiatore che recupera l’energia altrimenti dispersa, cedendola all’aria nuova in entrata.

Questo processo garantisce un ottimo risparmio energetico.

Impianti idraulici

Realizziamo impianti idraulici completi, centrali termiche dotate anche di sistemi di accumulo.